Amarena

Proprietà
L’amarena appartiene alla famiglia delle ciliegie e deriva dal “Prunus cerasus” anziché dal “Prunus avium” come la ciliegia a frutto dolce.
E’ ricca di sali minerali, soprattutto potassio, ma contiene anche calcio e ferro; contiene inoltre vitamina A, B e C. Ha 38 calorie per 100 grammi.
Da sempre apprezzata per le sue molteplici proprietà benefiche, l’amarena è un potente depurativo del sangue, previene l’invecchiamento della pelle, ha un forte potere drenante, svolge un’azione antinfettiva e antibatterica. Perfetta nelle diete ipocaloriche perché praticamente priva sia di grassi che di proteine, contiene zuccheri ma di un particolare tipo (levulosio) indicato anche per chi ha problemi di diabete.
Curiosità
L’amarena è una pianta originaria dell’Asia Minore e dell’America. Fu scoperta da Lucio Licinio Lucullo (117 - 56 circa a.C.), l’Imperatore Romano che rese questo frutto una delle delizie sempre presenti nei suoi raffinati e sontuosi banchetti… “luculliani”!<BR>Vi siete mai chiesti perché i piccoli vermetti bianchi che talvolta può capitare di trovare nelle ciliegie si chiamino “giovannini”? Perché la tradizione vuole che le ciliegie si mangino entro il 24 giugno, festa di San Giovanni, e dopo questa data, il caldo afoso e l’eccessiva maturazione possono dar vita ad un… ospite sgradito!
In cucina
Composta di amarene
Lavare e snocciolare un chilo di amarene. Metterle in una casseruola con 70 grammi di zucchero e aggiungere un pizzico di cannella in polvere. Bagnare il tutto con un bicchiere di vino rosso. Cuocere sino a quando si sarà formato uno sciroppo.
Benessere
Maschera rinfrescante ed astringente
Montare a neve un albume e aggiungervi 10 amarene frullate. Applicare sul viso per 30 minuti circa.
Al mattino
Mangiare qualche amarena al mattino, a stomaco vuoto, è un buon rimedio contro il mal di stomaco.
Dieta
E’ un’ottima amica di chi segue una dieta dimagrante perché aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso.