Arancia


Proprietà
L’arancia è ricca di acido citrico, vitamine C, A, PP, gruppo B, sali minerali e oli essenziali. Grazie ai suoi principi attivi, aumenta le difese naturali dell'organismo, protegge le pareti vascolari, svolge un’azione disintossicante e favorisce le normali funzioni di intestino, fegato e reni.
Inoltre l’arancia contiene una sostanza necessaria al regolamento del metabolismo dei grassi e del colesterolo.
Le arance contengono 40 calorie ogni 100 grammi.
Curiosità
L'arancia è un frutto originario dell'Estremo Oriente (Cina e Giappone) e fu portata in Italia dagli Arabi (infatti il nome deriva dall’arabo-persiano narang). In America fu introdotta da Cristoforo Colombo alla fine del XV secolo.
A seconda della grossezza della buccia si distinguono arance da tavola (buccia grossa) e da spremuta (buccia sottile); a seconda invece del colore della polpa le arance possono essere “bionde” o “sanguigne”.
L’Italia produce ogni anno circa 2 milioni di tonnellate di arance e oltre il 60 percento di queste arrivano dalla Sicilia.
I profumatissimi fiori dell’arancio sono legati al dolce rito del matrimonio: infatti non mancano mai nei bouquet delle spose.
In cucina
Insalata di arance
Disporre le foglie di 2 cuori di indivia sul piatto di portata. Tritare 2 ravanelli e 1 costa di sedano bianco e distribuirli sopra le foglie. Sbucciare 2 arance, eliminare le pellicine bianche dagli spicchi e tagliare ogni spicchio in senso orizzontale. Aggiungere gli spicchi al piatto e condire con: succo di mezza arancia, olio, sale e pepe. Abbellire con qualche fogliolina di menta.
Benessere
Maschera anti età
Tagliare in senso orizzontale 4 spicchi di arancia rossa e applicare sul viso la parte centrale dello spicchio. Lasciare in posa 20 minuti circa.
Spremuta
La spremuta d’arancia va consumata appena fatta perché il contenuto vitaminico va perduto nell’arco di pochissimo tempo.
Buccia
La buccia è ricca di sostanze digestive e aggiungere qualche scorza d’arancia (ben lavata e, possibilmente, biologica) al tè, è un modo alternativo per aromatizzare la bevanda e aiutare la digestione.