Torna alle Curiosita'

Copenhagen Wheel: la ruota che trasforma la bici in e-bike.

Ecco una tecnologia per trasformare una qualunque bicicletta in un'e-bike.
Sviluppata con il supporto del MIT, Copenhagen Wheel si monta al posto della ruota posteriore, ma al suo interno ha motore elettrico da 350 watt, con una batteria al litio da 48 volt, che ricarichi in 4 ore. Rivoluzionare gli spostamenti urbani trasformando ogni bicicletta in bici elettrica (o in inglese e-bike), una speciale ruota motorizzata che con un semplice gesto può essere installata su qualsiasi bicicletta convenzionale.
Copenhagen Wheel è dotata di un motore elettrico racchiuso, insieme alla batteria, all’interno di un disco montato al centro della ruota. Per sostituirla alla ruota posteriore di qualunque bici basta svitare un paio di bulloni.
Copenhagen Wheel
non ha bisogno di interruttori né manopole: si controlla dallo smartphone tramite la app dedicata che consente di configurare il livello di “aiuto” che si chiede al motore, la modalità di frenata e il blocco/sblocco della bici quando la si parcheggia per strada. Il sistema di antifurto funziona anche nel caso la ruota venga rubata dalla bicicletta: un sistema di accoppiamento con lo smartphone impedisce alla ruota di funzionare se non viene sbloccata dal proprietario. Non solo: a differenza di molte bici elettriche, la batteria di Copenhagen Wheel si ricarica anche quando si frena o si pedala al contrario.