Limone


Proprietà
Ricchissimo di vitamina C (50 mg ogni 100 grammi), il limone contiene inoltre vitamina B1, P, potassio, sodio, calcio e rame. Il bassissimo contenuto di zuccheri rende il limone il frutto meno calorico in assoluto (11 calorie ogni 100 grammi) e quello maggiormente dissetante.
Grazie alla buona percentuale di vitamina C ed alla presenza di flavoni e caroteni, stimola le difese naturali dell'organismo e protegge la parete vascolare.
Viene inoltre consigliato come coadiuvante nelle forme reumatiche e nell’arteriosclerosi. Infine, disintossica l'organismo e regolarizza l'intestino.
Curiosità
Il limone è originario del lontano Oriente, molto probabilmente dell’India. Scoperto sui pendii dell’Himalaya, fu portato in Mesopotamia. Il popolo Ebreo, nel periodo in cui fu deportato in Babilonia (500 circa a.C.), imparò a coltivarlo e lo portò in Palestina. Da qui, con l’avvento dell’Impero Romano, il limone approdò in Italia dove però la sua coltivazione ebbe inizio solo dopo l’anno 1000.
In cucina
Limoncello
Lavare 10 limoni provenienti da coltivazioni biologiche. Asciugare e tagliare la buccia avendo cura di non asportare anche la parte bianca perché amarognola. Mettere le scorze di limone in 1 litro di alcool puro e lasciare in infusione per 1 mese al buio. Trascorso tale periodo, sciogliere 800 grammi di zucchero in 1,5 litri d’acqua fatta precedentemente bollire e lasciare raffreddare; togliere le scorze e unire lo sciroppo all’infuso.   Far riposare per un’intera giornata. Imbottigliare e conservare al fresco.
Orata al limone (per 4 persone)
Lavare e tagliare a fette un limone non trattato. Eliminare i semi. Adagiare le fette di limone e uno spicchio d’aglio tritato sul fondo di una pirofila e sopra mettervi un’orata di 2 kg. Spolverizzare con un cucchiaino di origano, aggiungere una spruzzata di vino bianco e condire con l’olio. Salare e pepare. Mettere la pirofila nel forno già caldo e cuocere a 180 gradi per circa 40 minuti. A metà cottura girare il pesce e bagnarlo con il suo fondo di cottura.
Benessere
Maschera lenitiva per le mani
Spremere 2 limoni, aggiungere 2 cucchiai di miele e amalgamare bene il tutto. Spalmare il composto sulle mani e indossare un paio di guanti di gomma per 20 minuti. Risciacquare.
Gola e gengive
I gargarismi fatti con il succo di 2 limoni giovano alla mucosa orale e alle gengive.